ITEN  |

Report Mensile (Settembre 2014)

 “Siamo convinti quindi che la BCE finirà per attivare un vero e proprio quantitative easing: il vero dubbio e la vera domanda dal lato degli investitori è però relativa al timing dello stesso.

A nostro modo di vedere il rischio è che la banca centrale ancora una volta possa essere troppo lenta ad avviare un piano di allentamento quantitativo e che vorrà attendere ancora alcuni mesi, forse inizio 2015, quando il tasso di inflazione potrebbe essersi portato già in territorio negativo.”

 

http://www.finlabo.com/MTF/Content/studi_ricerche/FinlaboSettembre09-2014.pdf

© 2010 Finlabo SIM S.p.A. - All right reserved - All included contents are protected - Disclaimer - Site Policy - Privacy - Credits Cone