ITEN  |
Home page > Disclaimer

Disclaimer

Servizio a cura di Finlabo SIM S.p.A.

Finlabo SIM S.p.A. (“Finlabo”), è una società di intermediazione mobiliare autorizzata iscritta all’Albo delle Società di Intermediazione Mobiliare al numero 245 autorizzata dalla Consob con delibera n° 16498 del 03/06/2008 a prestare il servizio di consulenza in materia di investimenti di cui all’art.1 comma 5 lettera f) del D.Lgs 58/98 ed il servizio accessorio di ricerca in materia di investimenti, analisi finanziaria o altre forme di raccomandazione generale riguardanti operazioni relative a strumenti finanziari

I dati, le opinioni, e, in generale, i contenuti dei documenti messi a disposizione dell’utente hanno carattere esclusivamente informativo in conformità a quanto previsto per le "raccomandazioni" nella normativa vigente e non rappresentano una "sollecitazione all'investimento" ai sensi dell'art. 1, comma 1, lett. t) del D.Lgs. 58/1998.

I documenti sono elaborati dall’Ufficio Studi Finlabo, nella persona del Dr. Dario Vagnoni, sulla base di informazioni fornite da terzi, che Finlabo considera affidabili ma di cui non si può garantire l’assoluta completezza e accuratezza. In particolare la fonte dei dati fondamentali è costituita da "Reuters Research" e da documenti societari pubblici; le stime di consensus sono tratte da "Reuters Estimates"; le quotazioni storiche sono fornite da “Reuters Datalink”.

Le previsioni ed i giudizi espressi sono il risultato di sofisticati modelli matematici (“Sistema di Rating Finlabo”) sviluppati da Finlabo e basati su metodologie di analisi fondamentale e tecnica; sebbene l’efficacia di tali modelli sia stata valutata attraverso analisi statistiche e simulazioni storiche, non si può garantire in alcun modo la rispondenza dell’andamento futuro delle quotazioni rispetto alle previsioni ed ai giudizi espressi.

Il Sistema di Rating Finlabo mira a fornire una previsione del rendimento assoluto totale atteso in un orizzonte temporale di sei mesi. Tale previsione, sintetizzata nel Rating Finlabo, è espressa su una scala da 1 a 5 ed ha il seguente significato:

5: Il rendimento totale del titolo è previsto superiore al 10% in un orizzonte temporale di 6 mesi.

4: Il rendimento totale del titolo è previsto superiore al 5% in un orizzonte temporale di 6 mesi.

3: Il rendimento totale del titolo è previsto positivo in un orizzonte temporale di 6 mesi.

2: Il rendimento totale del titolo è previsto negativo in un orizzonte temporale di 6 mesi.

1: Il rendimento totale del titolo è previsto negativo oltre il 5% in un orizzonte temporale di 6 mesi.

I risultati di strategie di investimento basate sul Sistema di Rating Finlabo, ove citati, sono frutto di simulazioni e/o di back test, come espressamente indicato: come tali non rappresentano il risultato di una reale attività d’investimento e non sono rappresentativi, né tanto meno costituiscono una garanzia, di risultati analoghi per il futuro.

Tutte le informazioni sono accompagnate dalla relativa data di rilevamento, sono aggiornate generalmente con frequenza settimanale e possono, in ogni momento, essere modificate senza preavviso. E’ evidenziato l’eventuale cambiamento di rating rispetto all’ultima rilevazione avente ad oggetto lo stesso titolo.

Finlabo SIM è un soggetto abilitato ai soli servizi di consulenza e ricerca, non collegato ad emittenti quotati o ad altri soggetti abilitati. Tale condizione è riscontrata anche con riferimento alla Società controllante Finlabo srl.

Finlabo SIM, i suoi soci, gli amministratori ed i dipendenti che partecipano all’elaborazione delle raccomandazioni non hanno rilevanti interessi finanziari negli emittenti gli strumenti finanziari oggetto di valutazione periodica.

Gli amministratori ed i dipendenti che partecipano alla produzione e diffusione delle raccomandazioni non sono remunerati in relazione ad eventuali operazioni di finanza aziendale che interessino un’emittente strumenti finanziari, effettuate da Finlabo SIM o dalla controllante Finlabo srl.

Ai sensi dell’art.69-quinquies comma 1 lettera g) del Regolamento Emittenti Consob, le raccomandazioni conterranno, se del caso, l’indicazione del prezzo e della data di acquisto di azioni oggetto della raccomandazione stessa, ricevute o acquistate dai dipendenti e collaboratori di Finlabo SIM, prima che dette azioni siano oggetto di un’offerta pubblica.

I soci, amministratori, dipendenti, collaboratori di Finlabo SIM possono detenere, direttamente o indirettamente, posizioni sugli strumenti finanziari oggetto delle raccomandazioni, nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti e del regolamento interno relativo alle politiche di gestione dei conflitti d'interesse e delle operazioni personali.

In particolare, ai sensi dell’art.69-quinquies comma 2 lettera a del Regolamento Emittenti Consob, si riporta che il personale di Finlabo SIM incaricato della prestazione del servizio di consulenza in materia di investimenti è separato funzionalmente dal personale incaricato della prestazione del servizio accessorio di ricerca in materia di investimenti.

La separazione funzionale si realizza quando:

  • Il personale non appartiene alla stessa linea gerarchica di reporting
  • L’accesso agli applicativi di gestione e ai database in uso è discriminato in base al servizio prestato

Inoltre, FINLABO SIM ha approvato le seguenti norme interne relative alle operazioni personali dei soggetti rilevanti:

a) I consiglieri di amministrazione cui siano state conferite deleghe operative o che siano comunque coinvolti nella prestazione dei servizi di investimento e che abbiano, in relazione a determinate operazioni, strumenti finanziari prodotti o servizi, un interesse personale in potenziale conflitto con l’interesse dei clienti dei servizi di consulenza e di collocamento devono darne preventivamente comunicazione al Consiglio di Amministrazione
b) Il Consiglio di Amministrazione valuterà l’entità del potenziale conflitto di interessi e potrà, alternativamente:

Impartire disposizioni affinché l’operazione o lo strumento finanziario non sia oggetto di consulenza e il prodotto/servizio non sia oggetto di collocamento, per la durata del pericolo di conflitto

Autorizzare espressamente la consulenza o il collocamento, motivando circa l’inesistenza di un danno per i clienti

c) I consiglieri di amministrazione e il personale addetto al servizio di consulenza non possono effettuare operazioni di compravendita, anche tramite strumenti derivati, su strumenti finanziari quotati se in possesso di informazioni privilegiate o comunque riservate ottenute nel corso della propria attività presso o nell’interesse di FINLABO SIM. Il divieto non si applica alle operazioni su quote di OICR armonizzati e alle operazioni disposte da un gestore nell’ambito di un contratto di gestione di portafogli, senza preventivo assenso
d) I consiglieri di amministrazione e il personale addetto ai servizi di consulenza e di collocamento non possono comunicare a terzi, senza giustificato motivo, le informazioni privilegiate o comunque riservate, ottenute nel corso della propria attività presso o nell’interesse di FINLABO SIM, qualora sappiano, o siano ragionevolmente in grado di sapere, che i destinatari dell’informazione effettueranno le operazioni di cui al punto c) precedente
e) Al fine di garantire il pieno rispetto delle disposizioni di cui sopra, il personale addetto al servizio di consulenza comunica, entro 10 giorni dalla data di esecuzione, alla funzione di compliance di FINLABO SIM tutte le operazioni effettuate per conto proprio su strumenti finanziari. La funzione di compliance tiene apposito registro delle operazioni comunicate, specificando se esse siano state preventivamente autorizzate.
f) Al personale addetto alla ricerca di FINLABO SIM non è consentito effettuare, per conto proprio o di terzi, operazioni di compravendita, anche attraverso strumenti derivati, aventi ad oggetto strumenti finanziari di emittenti sui quali il personale abbia in preparazione una ricerca o una revisione di una ricerca in precedenza diffusa. Il divieto è esteso anche ai consiglieri di amministrazione che siano a conoscenza o siano coinvolti nella determinazione del contenuto della ricerca. Il divieto non si applica alle operazioni su quote di OICR armonizzati e alle operazioni disposte da un gestore nell’ambito di un contratto di gestione di portafogli senza preventivo assenso. Il divieto viene a cessare al momento della diffusione al pubblico o ai clienti del contenuto della ricerca o della revisione della ricerca. In ogni caso, al personale addetto alla ricerca di FINLABO SIM e ai consiglieri di amministrazione coinvolti nella determinazione del contenuto della ricerca non è consentito:

Effettuare operazioni di compravendita, per conto proprio o di terzi, di segno contrario alla raccomandazione contenuta nella ricerca corrente su uno strumento finanziario

Accettare incentivi da parte di emittenti o altri intermediari in relazione alla diffusione di una ricerca o promettere a tali soggetti un trattamento di favore

Comunicare a terzi il contenuto di una ricerca prima della sua diffusione

g) Al fine di garantire il pieno rispetto delle disposizioni di cui sopra, il personale addetto alla ricerca comunica, entro 2 giorni dalla data di esecuzione, alla funzione di compliance di Finlabo SIM tutte le operazioni effettuate per conto proprio su strumenti finanziari. La funzione di compliance tiene apposito registro delle operazioni comunicate, specificando se esse siano state preventivamente autorizzate.

Ai sensi dell’art.69-quinquies comma 1 lettere a) e b), le raccomandazioni conterranno, se del caso, le seguenti informazioni aggiuntive:

  • Le partecipazioni rilevanti, cioè superiori al 2% del capitale azionario dell’emittente oggetto della raccomandazione, eventualmente detenute da Finlabo SIM e/o dalla controllante Finlabo srl
  • Le partecipazioni rilevanti, cioè superiori al 2% del capitale azionario, eventualmente detenute da emittenti oggetto di raccomandazione in Finlabo SIM e/o nella controllante Finlabo srl
  • Ogni eventuale interesse finanziario rilevante che Finlabo SIM o la controllante Finlabo srl si trovino ad avere con riferimento all’emittente oggetto della raccomandazione.


Inoltre, ai sensi dell’art.69-quinquies comma 2 lettera b) del Regolamento Emittenti Consob, sul sito Internet della Società saranno trimestralmente pubblicate le sintesi dei rating attribuiti nel periodo di riferimento agli strumenti finanziari oggetto di analisi, evidenziando, per ciascuno strumento, l’eventuale dinamica delle rilevazioni effettuate.

L’utilizzo delle informazioni come supporto per effettuare un investimento è a completo rischio dell’utente; pertanto, qualora l’utente scelga di effettuare un investimento sulla base delle informazioni fornite da Finlabo, lo si invita (i) ad effettuare ulteriori analisi e (ii) a verificare che la scelta sia adeguata alla situazione finanziaria personale ad alla propria propensione al rischio

Finlabo non potrà in nessun caso essere ritenuta responsabile per eventuali danni di ogni natura e specie derivanti, anche indirettamente, dall’avere effettuato un investimento sulla base delle informazioni ottenute attraverso il servizio Finlabo Research.

Il materiale Finlabo Research è di esclusiva proprietà di Finlabo ed è protetto dalle leggi in materia di proprietà industriale o intellettuale; è fatto assoluto divieto all’utente di copiarlo, modificarlo, creare lavori derivati o di disporne in qualsiasi altro modo

Tutte le informazioni contenute in questo disclaimer saranno periodicamente aggiornate, con l’indicazione della data di aggiornamento

Novembre 2008

© 2010 Finlabo SIM S.p.A. - All right reserved - All included contents are protected - Disclaimer - Site Policy - Privacy - Credits Cone